Di luoghi

<p>Luoghi e locali visitati, scoperte, recensioni, consigli, emozioni</p>

  • Di cibo,  Di luoghi

    Ostriche GILLARDEAU

    Ostriche GILLARDEAU ( crassastrea gigas). Sono facilmente riconoscibili, perchè sul guscio di ognuna, vi è impressa al laser una lettera G, simbolo di unicità ed originalità del prodotto. La carne si presenta nocciola, polposa e succulenta. Ha una leggera sapidità che viene bilanciata da una dolcezza unica nel suo genere. Carnosa, tenera e con un’elegante persistenza, profuma leggermente di salmastro con un lieve sentore di sottobosco.   Provengono dalla Francia, precisamente da Marennes Oleròn, dove ha sede l’azienda  di Ostriche Gillardeau. Le potete gustare, a Ferrara, al Ristorante Bistrot 555 Le Corti del Maxxim , accompagnandole con un bicchiere di Champagne o di un ottimo metodo classico.

  • Di luoghi,  Di vino

    Una piacevole sorpresa a bordo del Freccia Rossa

    Di ritorno da Milano ho avuto questa piacevole sorpresa…. sono stata invitata ad una degustazione di vino presso la carrozza ristorante del Freccia Rossa. Una gentilissima sommelier ci ha fatto assaggiare tre vini dell’azienda SIRCH di Cividale del Friuli. A parte che ho trovato l’iniziativa molto carina ed accattivante rivolta ad un pubblico business e quindi con una particolare cura nella scelta dei partecipanti (non un venite che si beve) ed una conduzione di grande pregio con spiegazioni estremamente soddisfacenti. La cantina SIRCH , che si trova a ridosso delle Alpi Orientali, nel comune di Cividale del Friuli, produce vini di grande appartenenza al territorio e di fine complessità. Il clima…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi