• ricette,  ricette a basso indice glicemico

    Insolita Cicoria

    Ecco la ricetta per preparare l’Insolita Cicoria. Una ricetta semplice ma ricca di gusto, di facile preparazione e che vi porterà via solo alcuni minuti per eseguirla. Un modo nuovo di presentare questa verdura, che non tanti gradiscono per il suo gusto amarognolo. Nell’insolita cicoria, questa si sposa bene con gli ingredienti che vi propongo e si trasforma in una sorta di salsa adatta a condire la pasta o ad essere spalmata su crostini. La cicoria è un concentrato di virtù nutritive e uno dei più preziosi depurativi del sangue. Questa pianta aiuta a depurare il fegato, le vie biliari e tutto l’organismo, regola il colesterolo, aiuta la digestione e…

  • ricette a basso indice glicemico

    Waffles Salati a Basso Indice Glicemico

    Ecco la ricetta per preparare dei Waffles Salati a Basso Indice Glicemico! Mi piacciono molto i waffles, sia dolci che salati, e finalmente l’altro giorno ho visto un post di @soniaperonaci che riportava la ricetta per prepararli salati. Quindi mi sono precipitata sul suo sito a vedere la ricetta e mi sono detta: perchè non provare a trasformarli in waffles salati a basso IG? Ho studiato gli ingredienti, apportato le giuste modifiche ed opplà! INGREDIENTI per 6 waffles piccoli o 3 grandi 1 uovo 90 gr. di farina Fiberpasta   160 ml latte scremato 30 gr. formaggio pecorino o parmigiano reggiano grattugiato 2 gr.di sale 20 gr. olio evo 5 gr.…

  • Di cibo,  Di luoghi

    Ostriche GILLARDEAU

    Ostriche GILLARDEAU ( crassastrea gigas). Sono facilmente riconoscibili, perchè sul guscio di ognuna, vi è impressa al laser una lettera G, simbolo di unicità ed originalità del prodotto. La carne si presenta nocciola, polposa e succulenta. Ha una leggera sapidità che viene bilanciata da una dolcezza unica nel suo genere. Carnosa, tenera e con un’elegante persistenza, profuma leggermente di salmastro con un lieve sentore di sottobosco.   Provengono dalla Francia, precisamente da Marennes Oleròn, dove ha sede l’azienda  di Ostriche Gillardeau. Le potete gustare, a Ferrara, al Ristorante Bistrot 555 Le Corti del Maxxim , accompagnandole con un bicchiere di Champagne o di un ottimo metodo classico.

  • Spaghetti Verdi con agretti, zucchineinfuga
    ricette

    Finti Spaghetti Verdi

    Continua la saga del come si chiamano… barba di frate, agretti, lischi… io li chiamo lischeri, così mi ha insegnato la nonna Bice. Solitamente li mangio lessati e conditi con olio evo e limone, il sale non occorre nè in cottura nè per condirli, perchè sono già sapidi di natura. Oggi ho deciso di farli in versione Finti Spaghetti Verdi     INGREDIENTI 1 mazzetto di lischeri  40 gr. di speck a cubettini 2 cucchiai di olio evo  un po’ di buccia di limone gratuggiata PROCEDIMENTO Pulire i lischeri togliando la sottile radice rosata e lavarli sotto l’acqua corrente Portare ad ebollizione dell’acqua senza salarla Cuocere i lischeri (i Finti…

  • ricette a basso indice glicemico

    Cappelletti a Basso Indice Glicemico

    Ecco la ricetta per fare i Cappelletti a Basso Indice Glicemico, buoni come i tradizionali riferendomi alla ricetta dei Cappelletti di mia mamma Questi cappelletti hanno subito leggere modifiche per renderli a Basso Indice Glicemico, cosicchè anch’io posso mangiarne a bizzeffe. Infatti ho sostituito alcuni ingredienti che non comportano un grosso cambiamento a livello organolettico ma che li rendono adatti a chi segue un’alimentazione a Basso IG e per chi segue il Metodo Montigac INGREDIENTI PER IL RIPIENO: 500 gr. carne di maiale magra 500 gr. di carne di vitello 3 uova intere 350 gr. di mortadella senza destrosio e saccarosio ed amidi in un’unica fetta 350. parmigiano reggiano 36…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi